COMUNICATO STAMPA DELL’UNIONE REGIONALE CUOCHI LAZIO

30 MARZO 2015

In data odierna l’Assemblea dell’Unione Regionale Cuochi Lazio ha riconfermato per acclamazione la Presidenza ad Alessandro Circiello, che resterà in carica per i prossimi quattro anni.

Sono onorato – ha detto il Presidentedi poter continuare a guidare l’Ente proprio mentre noi Cuochi ci giochiamo la partita dell’anno, l’Expo2015, dove cercheremo di essere all’altezza di quello che è il più grande Paese per biodiversità alimentari. Un patrimonio di varietà nell’agroalimentare e nell’enogastronomia unico al mondo, da difendere e valorizzare. La sfida posta dall’Expo è ambiziosa, ‘Nutrire il pianeta’, ma gli chef possono raccoglierla offrendo il loro contributo con iniziative volte alla diffusione di una cultura del cibo sano, alla lotta alla contraffazione e agli sprechi, alla condivisione delle risorse”.

In quest’ottica – ha concluso Circielloil lavoro dell’Unione Regionale Cuochi Lazio, che all’interno della Federazione nazionale offrirà il suo qualificato apporto di tradizione e sperimentazione e di competenze regionali”.

Si aggiunge la nota di Enrico Derflingher, Presidente di Euro Toques International, che complimentandosi con il collega, si è detto “pronto per iniziative di concerto verso Expo2015“.